venerdì 27 maggio 2016

RUBRICA ~ Pagina 69 #2 - Ospite Inatteso di Scarlett Douglas Scott


Pagina 69 è una rubrica ideata dal blog Peccati di penna, che consiste nel riportare la pagina 69 di un libro da leggere, scrivendo titolo e autore per chi fosse interessato alla lettura.

Buongiorno lettori ♥
Questa rubrica sarebbe dovuta uscire ieri, ma sono stata così impegnata che non ho potuto! :( Però, siccome oggi vi parlo di un libro molto interessante, non potevo rimandare di una settimana: così eccomi qui con la rubrica Pagina 69.

Secondo Marshall Mc Luhan, per decidere se comprare un libro, bisogna affidarsi alla pagina 69: se quella pagina ci catturerà, allora, molto probabilmente piacerà anche tutto il libro.
Questa rubrica intende dare più visibilità agli scrittori emergenti; quindi....

Scrittori emergenti, mi rivolgo a voi: se volete che la vostra pagina 69 venga pubblicata in questo spazio, mandatemi una mail o contattatemi su FB (trovate tutto nella pagina "contatti") ed io inserirò il vostro libro!

Detto questo, iniziamo!
Il libro che vi porto oggi è...



Ospite Inatteso
Scarlett Douglas Scott

Genere: Romance, Storico
Editore: Self-publishing
Pagine: 126
Prezzo: 2,99€ (ebook)

Trama: Ospite inatteso Inghilterra, 1827. La flotta britannica ha sconfitto i Turchi a Navarino, riportando una grande vittoria e scacciando definitamente le navi degli invasori dal Mediterraneo. Il tenente Wright ritorna a Londra il 24 dicembre portando con sé una lettera per Miss Vianna Murray, la sorella del suo migliore amico. Vianna, orfana e affidata alle cure di una zia nubile, la terribile Miss Amelia Hatkins, di tutto si aspetta tranne che una visita a mezzanotte con le peggiori notizie che si potrebbero ricevere la notte di Natale. Suo fratello è gravemente ammalato, e Wright riesce a ottenere per lei un imbarco sulla Confidence, la nave da guerra inglese comandata dal Capitano Anderson. Vianna , lungo il viaggio burrascoso che la porterà in Italia, sarà presa da sentimenti di affetto per Wright e per la sollecitudine che dimostra nei suoi confronti, ma anche da una irresistibile attrazione per il Capitano Anderson, dal carattere indomito e leader indiscusso dell'equipaggio della Confidence.



Pagina 69

La fecero restare in piedi di fronte a un tavolo, dietro al quale erano seduti, al centro, un uomo imponente che fu presentato come l’Ammiraglio Edward Codrington, e ai sui lati due ufficiali di alto rango di cui Vianna non tenne conto dei nomi. L’unica cosa che vedeva ero lo sguardo duro e ostile in quei volti sconosciuti. Nella sala, seduti sul lato sinistro, vi erano il Capitano Anderson e gli ufficiali della Confidence, oltre al Signor Dickens e il piccolo drappello di fanteria che l’aveva prelevata dalla prigione. Sul lato destro della sala vi era Williams, il volto magro circondato dalla solita chioma scomposta, che non rivolse né a lei né a Milly nessuna occhiata, nonostante la cameriera venne fatta sedere accanto a lui. Sembrava irrigidito in una posizione statuaria, probabilmente indotta dalla fasciatura della medicazione. Accanto a lui, il dottore. Vianna non vide Wright, e questo fu un ulteriore colpo al suo già frantumato orgoglio. Aveva sperato di poterlo chiamare come testimone in suo favore. Ora era veramente sola. Le vennero letti i capi d’imputazione, poi venne data la parola al Capitano Anderson, che descrisse i fatti avvenuti sulla Confidence due sere prima, il coinvolgimento di Milly, che risultava essere una figura ambigua in tutto quel contesto, e la situazione poco chiara in cui venne trovata insieme a Williams nella cabina di Miss Murray. Sul tavolo della Corte venne presentata anche la pistola con la quale Vianna aveva sparato a Williams, come prova evidente dei fatti avvenuti. Milly venne descritta come una poco di buono, una donna di malaffare che aveva circuito Williams dandogli a intendere di essere disponibile a prestazioni sessuali, e si essersi poi rifiutata di compiacerlo, causando tutto quel problema. Williams venne trasformato in una sorta di vittima delle circostanze. Fu descritto come un uomo encomiabile, senza alcuna pecca di servizio, trascinato dalla subdola Milly in uno sporco gioco di seduzione che si era quasi trasformato in una tragedia. E tutto questo sotto la responsabilità di Miss Murray, che era sfuggita al controllo della zia, Miss Hatkins, la quale era stata lasciata al porto di Portsmouth con l’inganno dopo che la nipote l’aveva drogata con il laudano e le aveva sottratto una pistola, dimostrando quanto Vianna fosse inaffidabile e allo stesso tempo pericolosa per se stessa e per il prossimo.


L'autrice

Solange Mela vive e lavora a Piacenza. Pubblica romanzi e racconti anche con lo pseudonimo Scarlett Douglas Scott.
Presiede l’Associazione Culturale Piazza dei Bardi, e si occupa di creazione d’eventi culturali e rievocazione storica.

Il sito personale dell’autrice: www.solangemela.it
Il blog Hotmag dell’autrice dedicato al paranormale: Il pozzo e il pendolo

Pubblicazioni:
1998 – “Notte senza Stelle”, sul quotidiano piacentino “La Libertà”.
1999 – “Amadron” (Blu di Prussia), scritto a quattro mani con la sorella Lizzia.
2000 – “Savanne” (Effedue Edizioni).
2001 - “Leggende piacentine di Donne, Streghe e Sante” (Effedue Edizioni)
2002. “I Signori di Sarmato” (Effedue Edizioni)
2003 – “Il testamento degli O'Connors” (Effedue Edizioni).
Curatrice per le opere della Effedue Edizioni tra il 2000 e il 2004.
Nel 2006 apre la casa editrice Edizioni Domino con le quali pubblica le opere successive:
2007- “Placentia: Streghe, santi e cavalieri” (Libro e Autore dell'anno 2008 con Laurea ad Honorem - Accademia F. Petrarca di Capranica (Viterbo) )
2009 - “Il Codice Morrigan”
2010 - “Christmas Island” (come Scarlett D. Scott)
2010 – “Casta Diva”, contenuto nella raccolta “365 racconti erotici per un anno” Delos Books.
2011 – “Evangeline”, racconto (La Corte Editore)
2011 – “Coelo Aureo” contenuto nella raccolta “I Vampiri? Non esistono…” (come Scarlett D. Scott).
2014 - "Meine Liebe" (come Scarlett D. Scott)
2015 - "Infusi & Refusi" (come Scarlett D. Scott)





Spero che questo libro vi incuriosisca! A me sembra molto intrigante :3
Per oggi è tutto, fatemi sapere cosa ne pensate di questo libro nei commenti ;)
A presto, 
la vostra 


2 commenti:

  1. Ciao Alba! Che bella rubrica! Un'idea davvero molto carina e originale per dare voce agli emergenti! Complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! :)
      Un bacioneee ♥

      Elimina

Ora che hai letto lascia la tua opinione, per me è importante :)